Tornanti.it Forum
Tornanti.it Forum
Search | User Listing Forums | Skins | Language
You are logged in as a guest. ( logon | register )

Tenda, Parpaillon e Sommelier
Jump to page : 1
Now viewing page 1 [25 messages per page]
View previous thread :: View next thread
   General Discussion -> Viaggiare in motoMessage format
 
Fabio
Posted 11/9/2008 14:00 (#289)
Subject: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Regular

Posts: 85
252525
Appena tornati dai giri estivi già si pensa al prossimo viaggio.
Dopo aver fatto quasi tutte le astrade alpine asfaltate adesso ho deciso di avventurarmi per gli sterrati delle alpi, per la mda4 che farò a fine giugno 2009 voglio fare questi colli.

Qualcuno li ha già fatti ? Avete consigli, dritte suggerimenti da osservare ? Grazie.
Top of the page Bottom of the page
yankees58
Posted 22/11/2008 17:23 (#367 - in reply to #289)
Subject: RE: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Member

Posts: 22

Ho letto solo oggi questa richiesta. Posso darti qualche informazione solo sul terzo che conosco abbastanza bene (fatto in bici ed in auto ma non in moto). Parti da Bardonecchia in direzione del paese di Rochemolles e della diga omonima. Fino alla diga suddetta è una passeggiata di salute, la strada è bianca ma larga compatta e scorrevole. Presumo che la farai d'estate quindi occhio nei fine settimana perchè e molto frequentata da villeggianti in auto, ciclisti e motociclisti. Dalla diga fino al Rifugio Scarfiotti la strada peggiora un pò ma comunque si viaggia in totale tranquillità. Per capirci fino al Rifugio arrivi tranquillamente anche con una vettura normale (non 4X4). Dal rifugio fino al Colle del Sommelier (fino alle transenne in legno che delimitano il confine con la Francia) la strada diventa un pò più impegnativa e bisogna prestare attenzione, soprattutto se ha piovuto di recente. Niente di preoccupante, si fa tranquillamente anche con le grosse bicilindriche, ma non è da prendere sottogamba. Un solo consiglio, informati bene presso il Comune di Bardonecchia che da un paio d'anni ha istituito la ZTL montana (!!!!) che comporta il divieto di accesso a tutti i veicoli a motore dalla Scarfiotti al Colle. Quest'anno prevedeva, nel periodo 1° giugno - 30 settembre, la chiusura dalle ore 09.00 alle ore 17.00 nei giorni di venerdì, sabato e domenica.
Il Parpaillon ho tentato di farlo, putroppo senza riuscirci causa neve, a giugno di quest'anno. Dovrebbe essere, da quello che ho letto, molto simile al Sommelier. Lo fanno anche con le bici stradali, quindi. Del Tenda non so nulla, sorry .
Piccolo consiglio ulteriore. Se passi per quei luoghi potresti prendere in considerazione anche l'ascesa al Colle delle Finestre, partendo da Meana di Susa, e proseguendo poi lungo lo sterrato che porta ai Colli dell'Assietta, Blegier, Bourget e Basset, ridiscende al Sestriere. Lo sterrato non è molto impegnativo, viaggia per quasi tutto il percorso intorno ai 2000 mt. ed offre un panorama stupendo.
Top of the page Bottom of the page
Fabio
Posted 23/11/2008 16:41 (#368 - in reply to #367)
Subject: Re: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Regular

Posts: 85
252525
Grazie per l'esauriente risposta. Quindi il Sommelier bisogna farlo in mezzo alla settimana per non trovare problemi di transito e dopo giorni di bel tempo altrimenti si trova molto fango. Ma si scende in Francia o bisogna tornare indietro quando si è li su ???

Il colle delle Finestre invece l'ho fatto in moto e sono salito dal versante sterrato con il cbr qualche giorno dopo che ci passò il giro d'Italia, da li volevo proseguire per l'Assietta ma con quella moto ..... la discesa è stata bellissima. Cmq questa estate voglio fare tutte queste strade.
Top of the page Bottom of the page
yankees58
Posted 23/11/2008 17:38 (#369 - in reply to #368)
Subject: Re: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Member

Posts: 22

Devi tornare indietro la strada finisce dove c'è una recinzione in legno che segnala il confine italo-francese. E' consentito l'accesso solo a piedi o in bici. Se vuoi arrivare dove una volta (sigh) c'era il ghiacciaio omonimo ridotto ormai una piccola lingua devi lasciare la moto e proseguire a piedi.
Per quanto riguarda il tour dell'Assietta con la moto che hai ora non avrai nessun tipo di problema. Io ci ho incontrato un pazzo tedesco con l'FJR 1300 con set di valige completo. Ciao.
Top of the page Bottom of the page
Fabio
Posted 24/11/2008 17:53 (#370 - in reply to #369)
Subject: Re: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Regular

Posts: 85
252525
yankees58 - 23/11/2008 17:38

Devi tornare indietro la strada finisce dove c'è una recinzione in legno che segnala il confine italo-francese. E' consentito l'accesso solo a piedi o in bici. Se vuoi arrivare dove una volta (sigh) c'era il ghiacciaio omonimo ridotto ormai una piccola lingua devi lasciare la moto e proseguire a piedi.
Per quanto riguarda il tour dell'Assietta con la moto che hai ora non avrai nessun tipo di problema. Io ci ho incontrato un pazzo tedesco con l'FJR 1300 con set di valige completo. Ciao.


I tedeschi sono veri motard nn si fermano davanti a niente ....
Top of the page Bottom of the page
yankees58
Posted 9/8/2009 18:09 (#459 - in reply to #289)
Subject: RE: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Member

Posts: 22

Fabio - 11/9/2008 14:00

Appena tornati dai giri estivi già si pensa al prossimo viaggio.
Dopo aver fatto quasi tutte le astrade alpine asfaltate adesso ho deciso di avventurarmi per gli sterrati delle alpi, per la mda4 che farò a fine giugno 2009 voglio fare questi colli.

Qualcuno li ha già fatti ? Avete consigli, dritte suggerimenti da osservare ? Grazie.


Poi come è andato il viaggio che avevi in programma. L'hai fatto o hai rimandato?
Se il tempo, inteso quello meteorologico, me lo consente a settembre (1^ o 2^ settimana) vorrei provara a fare il Tenda (la vecchia strada sterrata non il tunnel) il Parpaillon (che mi è rimasto sul gozzo) e poi forse ancora il Sommeilier e l'Assietta. Purtroppo hanno chiuso definitivamente l'ultimo tratto (praticamente dal Forte Foens) della strada che partendo da Eclause, attraverso la Galleria dei Saraceni, raggiunge il Forte Jafferau proprio sopra Bardonecchia. Troppi veicoli a motore e troppi motociclisti, quaddisti e 4x4sti non rispettosi dell'ambiente e degli altri utenti di quelle strade. Peccato.
Top of the page Bottom of the page
Administrator
Posted 24/8/2009 22:57 (#467 - in reply to #289)
Subject: Re: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Regular

Posts: 59
2525
quest'anno purtroppo o per fortuna tutti i progetti di viaggi in moto sono saltati, sono stato in Sicilia al mare ...... è forse finita un'era ??? boh chi lo sa ....
Top of the page Bottom of the page
yankees58
Posted 26/8/2009 09:25 (#471 - in reply to #467)
Subject: Re: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Member

Posts: 22

Administrator - 24/8/2009 22:57

quest'anno purtroppo o per fortuna tutti i progetti di viaggi in moto sono saltati, sono stato in Sicilia al mare ...... è forse finita un'era ??? boh chi lo sa ....


Top of the page Bottom of the page
vero2le
Posted 12/9/2009 08:38 (#478 - in reply to #467)
Subject: Re: Tenda, Parpaillon e Sommelier


Member

Posts: 46
25
Location: terremotor,it
Administrator - 24/8/2009 22:57

quest'anno purtroppo o per fortuna tutti i progetti di viaggi in moto sono saltati, sono stato in Sicilia al mare ...... è forse finita un'era ??? boh chi lo sa ....


NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!
Top of the page Bottom of the page
Jump to page : 1
Now viewing page 1 [25 messages per page]
Jump to forum :
Search this forum
Printer friendly version
E-mail a link to this thread

(Delete all cookies set by this site)
Running MegaBBS ASP Forum Software
© 2002-2020 PD9 Software